Obiettivo Campane

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per tenerti informato sulle nostre iniziative.

Info e Promozioni

Lavanda

PROGETTO

ADOTTIAMO UN’AIUOLA

 

 

a Giugno

Durante il mese verrà raccolta la lavanda delle piante che si trovano in via Passo e in via Orlanda. La lavanda raccolta verrà distribuita ai cittadini, con lo scopo di condividere con tutti questa nostra iniziativa. Anche in questa occasione chi volesse aiutare potrà farlo presentandosi, con guanti e forbici, nelle giornate che verranno evidenziate sulle locandine posizionate in giro per il paese.

 

 

 

Un’occasione per  migliorare Campalto

di Alice Patelli

 

C’è stato un tempo, a Campalto, nel quale si sentiva in arrivo un possibile cambiamento, si discuteva animatamente sul Piano Particolareggiato, dopo anni, la Municipalità di Favaro aveva deciso che era giunto il momento di dare ad un INCROCIO la dignità di PAESE.

Sono così iniziati i lavori di messa in sicurezza e arredo urbano della via Orlanda; molti ricorderanno quanto a lungo sono durati, suscitando i mugugni di commercianti e abitanti, e passanti.

 

Poi però si sono visti i marciapiedi, una nuova illuminazione, un tratto di ciclabile, la sistemazione del sagrato della chiesa di S. Benedetto, la Fontana! e … tante aiuole!

 

 

 

Certo non tutto ha suscitato il nostro entusiasmo, ma il centro si presentava finalmente decoroso e non come una strada di periferia o, peggio, di scorrimento veloce.

Con il Progetto Lavanda, poi, sostenuto dall’allora assessore all’Ambiente Pierantonio Belcaro, via Passo si è trasformata in un fiume viola, e così il parcheggio Marchesi e parte della stessa via Orlanda!

Si respirava un’ aria nuova che ci faceva sognare nuovi progetti per un futuro diverso fatto di recupero del nostro affaccio in laguna, e del desiderio di rivitalizzare l’ economia del luogo, legata ad un turismo diverso e al piccolo artigianato.

Il tempo è passato e cosa è rimasto di tutto questo? Sogni e progetti si sono persi, smarriti tra le trame della burocrazia e della politica, la fontana non butta più, i marciapiedi si sono in molti punti rovinati, le barriere di protezione si sono scrostate e le aiuole sono ridiventate VASCHE.

Il Comune, si sa, non ha più soldi da spendere per un incrocio, però ha proposto

ad ogni singolo cittadino, ad ogni associazione di adottare le aiuole così da prendersi cura

delle vasche e trasformarle in aiuole.

L’Associazione Campato Viva ha già fatto i suoi passi per l’adozione di parte delle aiuole di via Passo, di quelle davanti alla fontana e al Centro Pascoli. Ora vuole proporre ad ogni negozio di adottare la

propria e a tutti i cittadini di buona volontà di prendersi cura di un pezzetto di paese.

Ecco abbiamo ricominciato a sognare e vorremmo coinvolgere tutti campaltini e politici a sognare con noi: dalle vasche-aiuole si potrà trovare uno spirito rinnovato per pensare e credere in futuro diverso!

Nel giorno della festa della lavanda che si terrà il 14 Giugno in via Passo ci sarà un gazebo dove potersi rivolgere per informazioni ed avviare l’adozione.